Riprendiamoci la nostra quotidianità !!


Ciao ! Finalmente tutte le Cartolerie d’Italia hanno riaperto !

È accaduto per gradi, a macchia di leopardo, ma ora dopo quasi 2 mesi le attività del nostro comparto hanno ripreso vita.

L’inizio ha portato un pò di respiro al settore, ma sono rimaste le problematiche, paure e timori.

Il flusso contingentato, le severe norme anti contagio ed il lockdown seppur parziale ancora in atto, di fatto limita ancora molto le normali attività quotidiane.

Il nodo principe riguarda l’incognita relativa alla riaperture delle scuole, e le nuove norme che la regolamenteranno.

Avere una data certa ORA..semplificherebbe molto l’organizzazione ed il modus operandi da mettere in atto nei prossimi mesi.

L’incertezza di non sapere se i ragazzi potranno ritornare sui banchi e in che modo, lascia spazio alle paure di non riuscire a vendere il materiale scolastico.

L’auspicio alle opportunità di guadagno, lascia posto al “peso” di non riuscire a piazzarlo..

Avere una data e quindi un faro per riuscire a mettere in campo una strategia, sicuramente faciliterebbe le cose, ma visto che non si può aspettare oltremodo occorre comunque muoversi e prepararsi ad accogliere comunque al meglio, la propria clientela.

Abbandonare il campo o lasciarsi impietrire dalle paure, non porterebbe comunque risultati operativi e se si pensa che “non acquistare” significa il “non avere da pagare” ..procurerebbe comunque il risultato ZERO come conseguenza finale.

Si può certamente attendere ancora il prossimo decreto o step in via cautelativa, ma poi bisognerà comunque agire !

Continuiamo a mantenere la comunicazione attiva con la nostra platea, non interrompiamo adesso il nostro piano editoriale, perché non abbiamo più tempo..e “dobbiamo lavorare”..sarebbe un grave errore pensare che lo abbiamo fatto solo perché eravamo costretti a casa..

Rappresenta al contrario una disciplina VITALE per il nostro lavoro !!

Pubblicate le novità arrivate fresche in negozio, intraprendete le prenotazione dei testi, perché e inevitabile che andranno comunque acquistati !

Immaginiamoci di riprendere l’attività ORA a pieno regime anche se pare difficile..perché l’alternativa comporterebbe comunque uno scenario che non ci piace e che non procurerebbe alla fine, soluzioni ai problemi attuali.

Se i nostri clienti ci vedono attivi, protagonisti e positivi, doneremo loro la voglia di venire in negozio ed acquistare i  prodotti e servizi.

Finirà presto questa pandemia e solo chi avrà mantenuto comunque l’asticella alta riuscirà a superare lo strascico di difficoltà che questo lockdown ha generato.

È inverosimile pensare di recuperare…quello che si è perso è comunque andato perduto in maniera  irreparabile, ma possiamo comunque FARE ed AGIRE per non scomparire, e rimanere il riferimento preferito dei nostri clienti.

Chi più chi meno, tutti sono stati toccati nel profondo da questa pandemia e la voglia di ritornare alla normalità è nelle priorità di tutti noi.

Pensiamo quindi in positivo ed applichiamoci per intraprendere la strada del buon lavoro e buoni propositi.

Utilizziamo il marketing come leva e megafono per dare corpo e voce alle nostre attività.

Grazie per l’attenzione ed un’abbraccio caloroso a tutti voi !

Claudio Piovaccari

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...