Differenziarsi..


Differenziarsi…. più facile da dirsi che da farsi vero ?

Cosa significa nello specifico? Perché si dovrebbe compiere questo atto ?

…semplicemente perché esiste più offerta rispetto alla domanda del Mercato.

Nel nostro settore specifico poi, in maniera consistente!

Le Cartolerie proliferano nonostante le chiusure degli ultimi anni, perché in tanti sentono il bisogno di intraprendere e dedicarsi ad una propria attività e la cartoleria piace comunque come specifica a tante persone.

Il contatto con le persone e con i bambini in special modo, tengono vivo l’interesse per questa bellissima attività.

Per ritornare poi all’inciso del post, gli interrogativi che ci si pongono all’alba di un’apertura, o nel mentre di un cambio gestione o semplicemente in corso d’opera lavorativo, sono molteplici e di varia natura.

Quelli che reputo più importanti sono per ordine:

Quanto budget ho a disposizione?

So leggere un bilancio o gestire un conto economico ?

Posso “sopravvivere” per un tempo congruo senza toccare la cassa?

Come caratterizzo il mio assortimento?

A chi mi voglio rivolgere in special modo?

Ho interessi per una disciplina specifica che si possa adattare alla mia attività?

Nella mia zona ci potrebbe essere un pubblico o target interessato a ciò che mi piacerebbe promuovere o divulgare?

Ecc..ecc..

Queste per non tirarla lunga sono solo una parte di quelle che mi vengono in mente, ma dopo tanti anni di attività in questo meraviglioso settore, e dopo aver visto nascere, proliferare, chiudere o fallire tante attività posso permettermi di esprimere una mia personale opinione in merito.

Posso affermare con sicurezza che coloro che prima di aprire avevano già piglio, determinazione, conoscenza del conto economico ed idee chiare su chi andare a stimolare come pubblico e fruitori del proprio negozio, nel breve periodo si sono imposti sui loro concorrenti e sono divenuti poi sempre nel breve, i preferiti dal pubblico di riferimento.

il nostro prodotto è di per se di facile reperibilità sul Mercato e quindi soggetto a comparazioni meramente economiche.

Intraprendere questa attività puntando solo sui prezzi la considero da sempre la peggiore strategia che si possa mettere in opera, in quanto i numeri non lo permettono e chi vince alla fine, sono solo i clienti opportunisti che per natura, poi ci mettono un secondo ad abbandonarti a favore della concorrenza..

Il Cliente quindi se non viene da te per il PREZZO…per quale motivo lo fa ??

Le risposte sono molteplici a partire dalle più semplici.

A partire dall’accoglienza, dal sincero interesse per il cliente, la competenza ecc..ecc..e sopra ogni virtù, l’idea di venir riconosciuto/a come lo SPECIALISTA del settore.

Diventare Specialista del settore, suppone la conoscenza superiore alla media di un comparto specifico.

La cartoleria di per se ha tanti e forse troppi articoli per pensare ad una specialità specifica, ma nel mercato odierno se sei percepito come un negozio generalista ahimè potresti avere dei seri problemi…

Puoi e devi imparare a comunicare che ESISTI e dettare i motivi perché un cliente dovrebbe rivolgersi a te piuttosto che altrove.

Padroneggiare le piattaforme Social e pianificando un’attività editoriale continua, ti permetterà di far sapere al tuo pubblico di riferimento quali sono le tue attività, preferenze e specializzazioni.

Differenziarsi significa caratterizzare il proprio negozio predilegiando un settore specifico che può essere tecnico, volto al mondo dell’ufficio , del regalo o predisposto per svolgere attività ludiche e didattiche per bambini.

Una volta che avrai deciso cosa vuoi vendere, devi cercare sul mercato il meglio che quella nicchia prevede. Se altri hanno solo un’accenno di merce , tu devi avere il massimo assortimento e devi ovviamente averne una conoscenza maniacale.

Il tuo pubblico deve avere bene in testa che sei tu lo Specialista e che nessuno meglio di te saprà aiutarlo e consigliarlo nella scelta.

Quando si parlerà del tuo negozio dovrà essere citato per una specialità in particolare e se perseguirai questo obbiettivo, ti posso assicurare che avrai fatto centro !!!

È difficile? Si lo è in effetti..ed è per questo che pochi primeggiano. Serve tanto e tanto lavoro.

Non basta più aprire un negozio in strada e aspettare i clienti..

Il tuo negozio deve “lavorare on line” 24H, perché i contenuti che pubblichi in rete RIMANGONO H24 !!

Intercettare i tuoi clienti di riferimento e la loro venuta in negozio poi..una conseguenza palese..;)

Concludo incitandoti ad aprire nuovi orizzonti nel caso ti trovassi in difficoltà, perché tutto è cambiato e quel mercato va “preso” con i modi ed i mezzi odierni.

Buon lavoro e mi raccomando..rimani sintonizzato/a !!!

Claudio Piovaccari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...