Senza categoria

Pensiero da ….Venditore e non…!


Il più grande nemico di ogni venditore non è la concorrenza. Contrariamente a quello che si crede non è nemmeno il prezzo troppo alto dei propri prodotti rispetto a quello degli altri venditori. E a dirla tutta, a meno che non ci si trovi in un settore che per motivi storici sta venendo disintermediato, non è nemmeno la così tanta temuta “crisi”.

Qualcuno potrebbe sostenere che il più grande nemico di un venditore sia un imprenditore o un direttore vendita (o entrambi in certi casi) poco accorti o poco sensibili nel fornire obiettivi realistici. E questo qualcuno avrebbe ragione, ma non completamente.

Qualcun’altro potrebbe dire che invece sia la “concorrenza scorretta”, che pur di fare cashflow vende magari sottocosto sperando che passi la tempesta prima di affogare del tutto. Ed anche questa persona avrebbe ragione, ma non completamente.

Il nostro è un mestiere durissimo ed in continua evoluzione.


Viviamo in un mondo strano. La realtà è che siamo gli eroi che ogni giorno vanno in battaglia per portare a casa la pagnotta che sfamerà non solo noi e i nostri cari, ma anche l’imprenditore e tutti i membri dell’azienda, dal magazziniere alla segretaria.

Non siamo così sfrontati da aspettarci, come ci meriteremmo in realtà, di essere sempre accolti a casa come eroi con tutti gli onori. Nemmeno però trovo giusto che ci trattino praticamente come l’ultima ruota del carro, o addirittura nel caso di qualche imprenditore un po’ “retrò” addirittura come un costo fastidioso.

Posto che siamo dei masochisti comprovati a questo punto, e che in Italia possiamo contare solo su noi stessi e sulle nostre forze, quindi voglio condividere con voi, oggi il vero ed unico grande nemico che può abbattere la nostra carriera…

LA PAURA DEL FALLIMENTO !!!!!

Questo è il vero nemico pubblico numero uno dei venditori.

Provo a spiegarla nella maniera più semplice possibile. Innanzitutto nella nostra cultura il fallimento è una sorta di tabù. Già da piccoli veniamo terrorizzati dai piccoli fallimenti quotidiani, come i brutti voti a scuola con i quali gli insegnanti ci terrorizzano. Lo spauracchio “Brutto voto = non combinerai mai nulla nella vita” credo che accompagni ancora ognuno di noi. A me sicuramente.

Per questo in realtà la massa delle persone non combina mai nulla di buono nella vita. La paura del fallimento porta la gente normale a “giocare sul sicuro”. A fare solo le cose per le quali si sente preparato e portato. Emozionalmente comprensibile visto il gioco al massacro che la società ci riserva, ma una follia dal punto di vista della crescita personale e soprattutto professionale

Il fallimento non è una strada per il successo. E’ l’unica strada per il successo. Tutti noi falliamo continuamente mentre proviamo ad apprendere correttamente qualcosa.

Eppure quando si parla di vendita, il venire rifiutati dai clienti è un trauma che pochissime persone riescono a superare e sopportare.

Tu puoi scegliere di guardare al fallimento come una esperienza negativa, quindi come sconfitta, perdita ecc… oppure più correttamente come uno step di crescita nella nostra carriera. Riconoscere il fallimento in trattativa come una potenziale esperienza positiva (ok, lo so pure io che se chiudiamo sempre incassiamo i soldini ed è pure più bello…hihihi ), ti dona una nuova sensazione di libertà.

ho imparato a non mollare e ad usare quella sensazione per capire cosa posso fare meglio. Ho imparato a mettere a tacere la mia parte emotiva

Quindi posso affermare che tutti noi dobbiamo imparare ad accettare i fallimenti, non dobbiamo prenderli come un fatto personale,a farci ammorbare da essi,bensi’,devono essere motivo di spunto a far meglio! Bisogna studiarli,sviscerarli,correggerli,ed avere il coraggio di cambiare rotta.

Siamo persone e non robot,pertanto dipende solo da noi e dalle nostre azioni e buon senso, il risultato finale.

L’auto commiserazione fine a se stessa non porta a nulla,e ci toglie lucidita’ nel proseguo e sul da farsi….

Qunidi……CAMBIAMO IL PENSIERO E CAMBIEREMO IL RISULTATO !!!

Un abbraccio a tutti voi 😉

Claudio Piovaccari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...