Ciao !!! Mi sono preso un po’ di “ferie”……ma e’ ora di fare qualche riflessione…;)

Tra una ventina di giorni riprenderanno le attivita’ scolastiche, e come di consueto le cartolerie riprenderanno “vita” con vecchi e nuovi Clienti

Anche quest’anno ( ahimè’..) ho potuto constatare, che nella annosa speranza di “accapparrarsi” clienti, per molte Cartolerie,il libro e’ diventata “merce di scambio” portando i margini di profitto sui testi scolastici,azzerarsi quasi del tutto…

Controffensiva pensata per controbattere le strategie,messe in atto dalla GDO ,difficilmente eguagliabili,dal canale tradizionale e per giunta ci si e’ messa pure   Amazon o similare a conquistare fette importanti del mercato..

Capire come muoversi non e’ facile,sia per chi deve vendere che per chi deve acquistare…

Quest’ultimi poi,si dividono tra quelli che cercano il risparmio a tutti i costi,e quelli che non si fidano e scelgono la Cartoleria per ovvi motivi.

Per le Cartolerie le scelte a livello di strategia, assortimenti ed offerte da proporre,si fanno sempre più’ difficili….e sono comunque alla fine,per mancanza di vere alternative…univoche.

Si promuove uno sconto in merce tramite buono acquisto,si offre la copertinatura gratuita dei testi scolastici e si propongono anche quest’anno, dei buoni spesa del Conad…

Capire quale sia’ la strategia migliore e’ molto difficile,ma io penso che proprio da questa scelta iniziale,si “attrarranno” tipologie di clienti diversi…

Quindi in primis,decidi che tipo di cliente vuoi…

Pensare di accogliere e soddisfare le aspettative e necessita’ di tutti e’ impossibile,

Per esempio,il cliente che cerca lo sconto massimo, sui testi scolastici,sicuramente non lo vedrai in fila in  Cartoleria,.se non a fine campagna quando “disperato” inventando scuse assurde,cerchera’ di prenotare quei testi scolastici che la GDO non gli avrà’ consegnato…

Ribadisco il mio pensiero ,sul processo di fidelizzazione dei clienti.

E’necessario iniziare molto prima.

La “campagna libri” deve rappresentare uno step sì importante,ma deve portare in negozio un cliente gia’”educato ” in precedenza,con un programma di promozioni e comunicazioni tramite le mail ed i Social Network,che lo avranno accompagnato durante tutto l’anno.

Ia Cartoleria deve rappresentare per il Cliente “educato”,una soluzione per tutte le occasioni che le competono, e solo cosi’,molte più’ persone,saranno disposte a spendere qualche euro in più’,a fronte di un servizio migliore e professionale.

Il cliente “infedele” non porta vantaggi,bensi’ spesso, causa disagi e problemi….

Al cliente “educato” invece bisogna riservargli le migliori attenzioni e va’ascoltato, se manifesta esigenze o richieste.

L’obbiettivo deve essere solo uno….FIDELIZZAZIONE  !!!

La fidelizzazione porta fatturato “sano”!!

Un cliente soddisfatto dispensa recensioni positive ai suoi conoscenti,e questo rappresenta per TUTTI una leva importantissima per acquisire nuovi clienti..

Non cercare di imitare la GDO,perche’ ti portera’ solo clienti “infedeli” e ti fara’ crollare il margine!!

La GDO vende zaini ,astucci e diari a prezzo civetta con un mare di volantini oramai da anni!!!

Tu’,invece,attraverso i tuoi volantini ed una scelta accurata delle Marche presenti in negozio potrai comunque raccogliere una fetta importante del mercato,sopratutto per quello che riguarda la cancelleria visto la vastita’ della materia…

Il cliente “fedele” dovra’ trovare anche da te’,un buon volantino con prodotti di marca e avvalendosi poi dei tuoi preziosi consigli,uscira’ soddisfatto dal negozio evitando il disagio di pensare a quanto forse si sarebbe risparmiato se avesse girovagato nei vari supermercati…

Una lista scolastica completa e chiusa al primo colpo,rappresenta un vantaggio per entrambi !!

Quindi mi raccomando..

Presta massima attenzione a fine giornata nel ripristinare le scorte e non farti trovare impreparato !!!

Questo e’ senza dubbio alcuno, il momento  cruciale dell’anno, perché’  oltre a rappresentare la campagna piu’ importante,rappresenta senza dubbio un canalizzatore di clienti “fedeli” e nuovi che lo diventeranno…

Bene…ora TUTTI AL LAVORO !!!!

Claudio Piovaccari

Annunci